Latitante nigeriano arrestato a Fiumicino dai carabinieri di Caserta

Sabato 31 Luglio 2021
Latitante nigeriano arrestato a Fiumicino dai carabinieri di Caserta

Un latitante nigeriano è stato arrestato dai carabinieri: a Roma, allo scalo aereoportuale di Fiumicino, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca, con il personale della Polizia di frontiera aerea, hanno proceduto all’arresto del 45, residente a Trentola Ducenta. L’uomo, irreperibile dal 2017, è stato estradato dall'Olanda, e risulta destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA