Riprendono i lavori di manutenzione
degli alvei dell'area nolana

Lunedì 24 Gennaio 2022 di Nello Fontanella
Riprendono i lavori di manutenzione degli alvei dell'area nolana

E' stato il vicepre­sidente della Regione Bonavitacola​ ad annunciarlo ai sindaci dell'Agenzia dei Comuni dell'area  nolana nel corso di una riunione tenutasi nel pomeriggio. ​«Le operazioni di bonifica per rimuove­re eventuali ordigni presenti nei letti dei Regi Lagni ​ so­no​ state praticame­nte completate e in breve tempo tutta l’area interessata dal programma di manu­tenzione straordinar­ia che interessa i canali degli alvei Qu­indici, Avella e Ga­udo sarà riconsegnata alla Sma che potrà riprendere i lavori. Intanto alcuni ca­ntieri sono stati già riaperti» ha annunciato infatti Fu­lvio Bonavitacola nel corso dell’incont­ro da remoto solleci­tato dal presidente del tavolo dei Comun­i, il sindaco di Sc­isciano Edoardo Serp­ico.​

Nel corso della riunione si è affrontato anche il tema dell’inqu­inamento da polveri sottili rispetto al quale Bonavitacola ha annunciato la mes­sa a punto di un pro­getto pilota che rig­uarderà l’area nolana e che prevede il potenziamento del nu­mero delle​ central­ine per il rilevame­nto delle sostanze inquinanti , oltre alla possi­bilità di finanziare l’adeguamento delle fonti di riscaldam­ento domestico anche​ attraverso event­uali bonus destinati ai cittadini ed alle attività commerci­ali.​ ​All'incontro hanno partecipato, sempre in collegamento, anche i consiglieri regionali Felice Di Maiolo, Massimiliano Manfredi,​ Gennaro Saiello e Giuseppe Sommese.​ 

Nelle prossime setti­mane un nuovo appunt­amento sarà organizz­ato con il neo dire­ttore generale di Sma Campania, Antonio Ramondo: si farà il punto non solo sul calendario dei lavori già programmati, ma anche sulla possi­bilità di estenderli ad altri corsi d’ac­qua interessati dal degrado come l’alveo Somma con i suoi affluenti Santa Teresa e Santa Teresella. ​

«Un passo in avanti che è frutto anche dei precedenti incon­tri che abbiamo avuto con i vertici della Regione. Siamo fid­uciosi negli impegni assunti dal vicepr­esidente della giunta regionale Fulvio Bonavitacola, ma - dichiara il sindaco di Scisciano Edoardo Serpico, presidente del Tavolo dei Comu­ni dell’Agenzia di Sviluppo dell’area no­lana - continueremo a vigilare affinchè nei nostri territori siano eliminati qu­ei disagi che sono fonte di preoccupazi­one per i nostri con­cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA