Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lavoro nero tra bar e pasticcerie, raffica di multe per 25mila euro

Sabato 13 Giugno 2020
Lavoro nero tra bar e pasticcerie, raffica di multe per 25mila euro

Controlli a tappeto dei carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia nell’ambito di un servizio di tutela del lavoro disposto dal comando provinciale di Napoli.

I militari hanno concentrato i controlli nei bar e nelle pasticcerie dell’area stabiese, verificando il rispetto delle normative sul lavoro. La prima attività ispezionata, un bar pasticceria in via Pioppaino, impiegava regolarmente tutti i dipendenti: 10 il totale dei lavoratori, tutti legittimamente assunti.

Discorso differente per un bar di piazza Unità D’italia: tre i dipendenti identificati, tutti senza un contratto registrato.

Dei tre lavoratori impiegati in un bar di via Scafati - nel comune di Santa Maria la Carità -  solo uno non era regolarmente assunto. Simile scenario in piazza Spartaco, ancora a Castellammare di Stabia: su quattro dipendenti uno non era sotto contratto.

I titolari delle attività manchevoli - sospese - sono stati sanzionati amministrativamente per complessivi 25mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA