Lite d'amore: picchia il nuovo fidanzato
della ex con una mazza da baseball

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - Alla vista della sua ex compagna in auto con il nuovo fidanzato non ha saputo contenere rabbia e gelosia. E così ha bloccato il traffico, si è fiondato sulla loro auto, li ha costretti a scendere e poi ha provato ad aggredire il rivale in amore con una mazza da baseball. Il tutto davanti agli occhi terrorizzati di una bambina piccola e di decine di passanti. Soltanto l'intervento dei vigili urbani ha evitato il peggio: gli agenti hanno bloccato i due litiganti e salvato la donna.

Lite d'amore ieri sera in piazza Luigi Palomba: intorno alle 18 un 40enne di Torre del Greco ha assalito un uomo, il nuovo compagno della sua ex con un bastone di legno. Prima ha bloccato l'auto sulla quale viaggiava la coppia, poi ha cercato di colpire il fidanzato della donna con una mazza da baseball riuscendo, per fortuna, a prenderlo soltanto di striscio. Ad assistere alla violenza c'era la figlia minorenne, terrorizzata all'interno della vettura. A pochi metri di distanza c'era una pattuglia dei vigili urbani - guidati dal tenente Gerardo Visciano - che è subito intervenuta per separate i due uomini, ma ci sono voluti i rinforzi per mettere fine alla rissa. Sul posto sono poi sopraggiunti i medici del 118 che hanno visitato mamma e figlia, prima che gli agenti della municipale portassero tutti in comando per accertamenti.

La donna non ha voluto presentare denuncia contro l'ex marito, che alla fine è stato deferito d'ufficio per possesso di arma impropria: la mazza da baseball è stata sequestrata mentre l'uomo dovrà affrontare un processo a piede libero.
Venerdì 9 Febbraio 2018, 11:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP