Londra, due cuochi napoletani in galera per l'omicidio di un albanese a Stafford Road

0
  • 50
Due cuochi napoletani accusati da Scotland Yard dell’omicidio di un giovane ragazzo albanese di 21 anni. Si tratta di due uomini che vivono a Brighton, a Sud di Londra: si chiamano Francesco Dagostino, 44 anni e Giuseppe Petriccione, 45 anni. La vittima, Serxhio Marku, è stato trovato gravemente ferito lo scorso 11 settembre quando gli agenti di polizia del Sussex hanno forzato l’ingresso in un appartamento in Stafford Road.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 21 Settembre 2019, 22:55 - Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP