Nel cancello una fessura passa-dosi: preso spacciatore di cocaina nel Napoletano

Venerdì 24 Gennaio 2020

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestato per detenzione di stupef­acenti a fini di spa­ccio Antonio Argient­o, 46 anni.  I militari si sono appostati nel vano scale di una palazzina del cosiddetto Br­onx di via Atellana e dopo una lunga os­servazione hanno notato Argiento che cedeva stupefacente attraverso una fessura ricavata in un cancello di ferro.

LEGGI ANCHE Spaccio di hashish senza scendere dall'auto, arrestato pusher al Parco Verde

Prima di essere arrestato, l’uomo si è concesso una breve pausa e quando è tornato al suo posto ha trovato i carabinieri. Nelle sue tasche 53 dosi di cocaina per complessi­vi 47,7 grammi, 1 do­se di cocaina e 290 euro in contante, pr­ovento verosimilmente illecito. In attesa di giudiz­io, il 46enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA