Minacce alla madre per avere soldi e comprare droga: 32enne arrestato nel Napoletano

Lunedì 29 Giugno 2020
Chiedeva alla madre soldi o oggetti di valore che poi rivendeva per acquistare droga o alcool ma, in caso di diniego, la minacciava di morte: oggi a suo carico è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Protagonista un 32enne di Portici che dovrà difendersi dall'accusa di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. I fatti contestati risalgono a febbraio scorso. L'uomo, secondo l'accusa, chiedeva alla madre continuamente soldi o oggetti di valore per rivenderli e acquistare droga e alcool. Al rifiuto della donna scattavano vessazioni e minacce di morte. I Carabinieri della stazione di Portici hanno eseguito la misura cautelare emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della Procura partenopea. Ora il 32enne è nel carcere di Poggioreale.  © RIPRODUZIONE RISERVATA