La Madonnina dei Canali vandalizzata a Licola: è la terza immagine sacra sfregiata nei Campi Flegrei

Sabato 26 Giugno 2021 di Antonio Cangiano
Vandalizzata la «Madonnina dei Canali» a Licola. È la terza immagine sacra rovinata nei Campi Flegrei

È la terza  immagine sacra della Vergine a finire nel mirino dei vandali, nei Campi Flegrei. Stiamo parlando della «Madonnina dei Canali», collocata su un muretto nella popolosa frazione di Licola mare.

Dopo la devastazione della statuetta della «Madonna che prega verso il mare», nei pressi del lungomare di Pozzuoli e il trafugamento della statuetta della «Madonna del lago», sul belvedere del lago d’Averno, stamattina, Umberto Mercurio, presidente e portavoce dell’associazione Licola Mare Pulito, ha notato che la lampada posta ad illuminare l’immagine sacra di Licola, è stata distrutta da ignoti nel tentativo di trafugarla». 

L'ennesimo caso di violenza, affidato a un suo post su Facebook: «Dopo quella del lago D'Averno, hanno preso di mira anche la Madonnina dei Canali, tentando di rubare la lampada solare messa per illuminare la sere questo luogo, con il solo risultato che l’ hanno fatta a pezzi. Invito tutti a vigilare su questo luogo importante per la comunità di Licola ed a loro rivolgo un appello, se qualcuno volesse donare una di queste lampade per illuminare di nuovo la madonnina, può contattarci». 

 

E l'appello di Mercurio lanciato attraverso la rete, ha trovato immediatamente risposta. In poco tempo, grazie alla disponibilità di alcuni volontari,  una nuova lampada votiva è tornata ad illuminare la «Madonna dei Canali». 

Ultimo aggiornamento: 27 Giugno, 09:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA