Maltempo a Napoli: «Strade come fiumi, caos viabilità e auto bloccate»

Maltempo a Napoli: «Strade come fiumi, caos viabilità e auto bloccate»
Martedì 23 Agosto 2022, 19:16 - Ultimo agg. 20:36
3 Minuti di Lettura

«Temporali e acquazzoni stanno colpendo nuovamente Napoli e la sua provincia, e sono bastati pochi minuti di pioggia intensa per creare allagamenti e disagi». Così il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha avuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini.

 

«A Villaricca - dice - una mamma con tre bambini, che passeggiava, è stata colta di sorpresa dal temporale e si è ritrovata su una strada completamente allagata. La donna ha cercato riparo sotto ad un balcone, non potendo proseguire oltre, e fortunatamente una persona che passava di lì in auto li ha soccorsi e portati in salvo. A viale Umberto Maddalena, incrocio asse mediano, la situazione è critica per la viabilità. Le auto sono praticamente ferme e riescono a transitare solo con grandissime difficoltà in quella che una volta era una strada ma ora somiglia decisamente più ad una piscina. Stessa situazione anche poche centinaia di metri più avanti, a Calata Capodichino, strade allagate e traffico paralizzato».

Video

«Questa condizione - prosegue il consigliere regionale Borrelli - produce delle conseguenze gravissime sulla viabilità e soprattutto ai mezzi di soccorso: 118, polizia e vigili del fuoco hanno enormi difficoltà a superare gli ingorghi per raggiungere le persone in difficoltà che hanno chiesto un intervento. Ogni volta che piove le strade di Napoli e provincia si trasformano sempre più spesso in un lago. I cambiamenti climatici in atto, la cattiva manutenzione, l'abusivismo e i lavori in alcuni casi fatti male sono un mix tremendo. L'ambiente dovrebbe essere al centro di ogni agenda politica e invece continuiamo ad essere davvero in pochi a combattere in difesa del territorio» conclude Borrelli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA