Napoli, collegamenti a singhiozzo nel Golfo: a Ischia e Procida scuole chiuse

  • 14
Giornata difficile per i collegamenti marittimi nel golfo di Napoli. Dalle prime ore del mattino pioggia e vento stanno sferzando la terraferma e le isole Capri, Ischia e Procida, costringendo le compagnie di navigazione alla cancellazione di molte corse, soprattutto veloci, a causa delle avverse condizioni meteo-marine.

Poi nella mattinata sono stati tutti sospesi i collegamenti tra Ischia, Procida e la terraferma. Oltre agli aliscafi, già fermi nei porti da ieri, anche le navi della Caremar e della Medmar sono rimaste attraccate in banchina per il forte vento di scirocco. Le compagnie di navigazione hanno effettuato solo le prime corse dirette a Napoli e viceversa, poi hanno fermato tutte le navi. Lo conferma il comandante della Guardia Costiera di Ischia, tenente di vascello Andrea Meloni.

Medesima situazione a Capri, attualmente isolata a causa del maltempo. I collegamenti marittimi da Napoli e da Sorrento verso l'isola azzurra sono, infatti, interrotti da questa mattina per le proibitive condizioni meteo-marine. Stop sia ai mezzi di navigazione veloce che ai traghetti. Sull'isola soffia un forte vento di scirocco e il mare si presenta agitato.

Scuole chiuse in tutti i comuni dell'isola d'Ischia. È la decisione presa questa mattina dai 6 sindaci dei comuni di Ischia, Forio, Barano, Casamicciola Terme, Serrara Fontana e Lacco Ameno, alla luce delle condizioni meteo in una mattinata caratterizzata da pioggia e forte vento.  «A causa delle avverse condizioni meteo, che si prevede peggioreranno ulteriormente nelle prossime ore, abbiamo emesso una ordinanza che terrà chiusi i plessi scolastici per la giornata di oggi» il messaggio del sindaco di Ischia, Vincenzo Ferrandino.

Nella serata di ieri era stato il sindaco di Procida, Dino Ambrosino, a decidere per la chiusura dei plessi scolastici nella giornata di oggi. Il Comune di Procida raccomanda inoltre alla cittadinanza di «evitare di uscire di casa se non è strettamente necessario».

La Protezione civile della Campania ha prorogato l'allerta meteo vigente sul territorio regionale fino a martedì; alla luce del bollettino emanato ieri, anche il sindaco di Procida Dino Ambrosino ha disposto per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti sull'isola.


 
Lunedì 29 Ottobre 2018, 08:35 - Ultimo aggiornamento: 29-10-2018 12:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP