«Mappatella Beach», il degrado delle spiagge napoletane: «Comune deve intervenire di più»

Mercoledì 25 Maggio 2022
«Mappatella Beach», il degrado delle spiagge napoletane: «Comune deve intervenire di più»

«Siamo stati alla spiaggia della Rotonda Diaz e abbiamo effettuato un sopralluogo su tutta la spiaggia constatando che una parte dell’area versa in uno stato di completo degrado e abbandono. Le docce sono fuori servizio, come se non bastasse, è presente una pozza di acqua stagnante dove ormai si è sviluppato un vero e proprio ecosistema con muschi, licheni, da cui proviene un odore repellente difficile da descrivere.» Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e consigliere municipale del Sole che Ride Lorenzo Pascucci

 

«Non è possibile che i cittadini che vogliono trascorrere una giornata sul nostro meraviglioso lungomare non possano avere accesso a servizi essenziali e debbano trascorrere il tempo accanto ad una palude. Tra l’altro, con l’arrivo di centinaia di migliaia di turisti, “Mappatella” rappresenta davvero una pessima pubblicità per la nostra città. È necessario che il Comune intervenga al più presto per porre rimedio a queste inefficienze che rendono un disservizio alla cittadinanza e peggiorano l’immagine di Napoli nel mondo» hanno commentato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA