Marano, enormi ratti assaltano gli automezzi della ditta dei rifiuti: lavoratori sul piede di guerra

di Ferdinando Bocchetti

Marano. Enormi ratti che "assaltano" i mezzi della nettezza urbana, sindacati sul piede di guerra per le condizioni - definite "pessime" - del cantiere in cui operano gli operatori ecologici della ditta Tekra, operante a Marano da circa un mese, lavoratori in stato di agitazione e Comune chiamato in causa dai cittadini che lamentano disagi e disservizi sul territorio. E' stata una mattinata di tensioni al cantiere di Giugliano, dove si radunano i netturbini della ditta Tekra. Sul posto, per placare gli animi, ormai esasperati, si è recata anche una pattuglia della polizia di Giugliano. Le foto degli enormi ratti aggrappati agli automezzo stanno facendo il giro delle pagine social dedicate alla città di Marano.
Martedì 14 Novembre 2017, 15:24 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 15:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP