Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Marano, le zone al confine
con Quarto sommerse dal fango

Martedì 16 Agosto 2022 di Ferdinando Bocchetti
Marano, le zone al confine con Quarto sommerse dal fango

Intere zone al confine tra Marano e Quarto sommerse dal fango. Particolarmente grave la situazione in via Pendine-Casalanno, con i residenti costretti a spalare fango per poter liberare cortili e angoli di strada. 

E' il risultato del temporale della notte, ma soprattutto del mal funzionamento delle griglie di contenimento delle acque piovane, ripulite di recente. In quella zona, segnata dalla presenze di molte abitazioni abusive, ormai da anni ad ogni scroscio d'acqua è un disastro.

I residenti temono ulteriori disastri e tragedie. "Bisognerebbe far qualcosa con interventi strutturali prima che accada il peggio", tuonano i cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA