Mare vietato a Napoli: «È una follia, qui l’acqua si beve»

Sabato 24 Luglio 2021 di Nunzia Marciano
Mare vietato a Napoli: «È una follia, qui l’acqua si beve»

Mesi di lockdown e la colonnina di mercurio che segna oltre 32 gradi: insomma, i pro sono troppi per i napoletani per dover rinunciare al mare, neppure se quello stesso mare da piazza Nazario Sauro sino a Marechiaro è “non balneabile”.  

Ma i balneari - alcuni di loro, almeno - hanno deciso di soprassedere ai divieti e tuffarsi in un’acqua limpida, mentre sarebbe stata legittima solo l’elioterapia. Un mare non affollatissimo a Posilipo, va...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 08:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA