Mascherine chirurgiche fuorilegge, maxi sequestro a ​San Giuseppe Vesuviano

Sabato 31 Ottobre 2020

I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno sequestrato 850 mascherine chirurgiche, prive di qualsivoglia marchio e attestazione di conformità ai parametri previsti dalle norme vigenti. Il sequestro in un supermercato della periferia cittadina dove il titolare - un 47enne di origini cinesi - aveva esposto la merce per la libera vendita. Per l'imprenditore una denuncia in stato di libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA