Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, tentano il furto di un auto e fuggono: fermati due napoletani a Materdei

Lunedì 27 Giugno 2022
Napoli, tentano il furto di un auto e fuggono: fermati due napoletani a Materdei

Ieri mattina gli agenti del commissariato San Carlo- Arena sono intervenuti in via Miano per la segnalazione di un furto su un’auto. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal proprietario il quale ha raccontato che, poco prima, aveva notato un uomo armeggiare accanto al suo veicolo in sosta e che, alla sua vista, aveva lasciato a terra alcuni attrezzi atti allo scasso per poi darsi alla fuga, a bordo di un’auto guidata da un’altra persona, in direzione di via Bosco di Capodimonte.

In quei frangenti gli operatori hanno comunicato alla centrale operativa le descrizioni del veicolo e dei fuggitivi che, poco dopo, sono stati intercettati e bloccati da due volanti dell’ufficio prevenzione generale in via Santa Teresa degli Scalzi e trovati in possesso di altri attrezzi atti allo scasso e di un catalizzatore di auto tranciato, di cui i due non hanno saputo giustificare la provenienza. I due, napoletani di 40 e 59 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per tentato furto aggravato, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli; inoltre, al 40enne sono state altresì contestate due violazioni del ccodice della strada per guida senza patente e mancata copertura assicurativa. Infine, l’auto su cui viaggiavano è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA