Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maxi sbancamento non autorizzato, a Marano sequestrato un fondo di 3 mila metri quadri

Mercoledì 18 Maggio 2022 di Ferdinando Bocchetti
Maxi sbancamento non autorizzato, a Marano sequestrato un fondo di 3 mila metri quadri

Un fondo agricolo di oltre 3 mila metri quadri è stato sequestrato in via Recca, nel comune di Marano, dagli agenti della polizia municipale. Il sequestro penale è scattato alla luce di un sopralluogo effettuato dai vigili, durante il quale è stato accertato che il titolare del terreno aveva modificato - con alcuni interventi non legittimi e non comunicati alle autorità competenti - lo stato orografico del luogo, con contestuale taglio di alberi.

Vendita all'ingrosso senza licenza in una struttura abusiva: scatta il blitz

Un maxi sbancamento non autorizzato, insomma, eseguito in una delle zone della città maggiormemente interessate al fenomeno dell'abusivismo edilizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA