Mcl, a Casoria inaugurata
nuova sede del movimento

Mercoledì 26 Maggio 2021
Mcl, a Casoria inaugurata nuova sede del movimento

Il Movimento cristiano lavoratori arricchisce la sua presenza in provincia di Napoli. Ha inaugurato il nuovo circolo del movimento a Casoria, in via Giovanni Amato 24. Si tratta di uno sportello che offrirà tutti i servizi di prossimità alla cittadinanza secondo la storica tradizione di Mcl. Presenti alla cerimonia Michele Cutolo, presidente provinciale di Mcl; Alfonso Luzzi, presidente generale di Patronato Sias; Severino Nappi, consigliere regionale; Vincenzo Carbone, membro della Commissione lavoro del Senato. Il sindaco di Casoria, Raffaele Bene, ha fatto gli onori di casa.


«Per noi è un momento molto importante - spiega Cutolo - perché potenziamo la nostra presenza in un’area complessa come quella di Napoli nord, della quale Casoria rappresenta un capoluogo naturale. Non sta a noi ricordare i problemi dei comuni a Nord di Napoli stretti tra sviluppo urbanistico impetuoso e bisogni sociali. Mcl - continua Cutolo - come sempre si metterà al servizio dei cittadini e del territorio e per quanto possibile soprattutto delle famiglie e delle persone più fragili, duramente colpite dalla pandemia. Inoltre - conclude Cutolo - siamo alla vigilia di un momento molto delicato del Paese con lo sblocco dei licenziamenti. E’ un costo che il nostro Paese non può permettersi perché avrebbe inevitabili ricadute sociali. Perciò come Mcl auspichiamo la salvaguardia dei posti di lavoro. L’inaugurazione del circolo sarà anche l’occasione per affrontare brevemente questi temi con i nostri ospiti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA