Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caldo, ondate di calore in arrivo ma Napoli è la città meno colpita

Mercoledì 3 Agosto 2022
Caldo, ondate di calore in arrivo ma Napoli è la città meno colpita

Napoli respira, ma le altre città no. Roma, Palermo e Perugia da venerdì sono da bollino rosso per il caldo. Domani, come oggi, lo sono solo Palermo e Perugia, mentre la capitale, oggi in arancione, lo è anche domani. Scende al livello giallo (allerta per una possibile ondata di calore) Bolzano, che nel precedente bollettino di ieri era indicata con il rosso. È quanto risulta dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute, che indica con il bollino rosso il massimo livello di rischio caldo per tutta la popolazione, non solo per le fasce a rischio, in 27 città italiane.

Con la nuova ondata di calore in arrivo, dunque, aumentano notevolmente i bollini arancioni (rischio salute solo per i più fragili): se oggi è solo Roma, domani lo sono 13 città e venerdì 14. Tra le città arancioni sia domani che venerdì ci sono i grandi centri urbani, ad eccezione di Napoli (gialla): Milano, Torino, Firenze, Venezia. A parte Palermo, le città di mare sono meno colpite da quest'ondata di calore, forse per la maggiore ventilazione, e vengono tutte indicate con il giallo. È comunque presumibile che con l'avvicinarsi dell'ondata di calore, in cui picco è previsto tra giovedì e venerdì, aumenterà il numero dei bollini rossi.

Ultimo aggiornamento: 21:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA