Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Meteo a Napoli e in Campania, resta l'allerta gialla

Sabato 2 Aprile 2022
Meteo a Napoli e in Campania, resta l'allerta gialla

Resta l'allerta meteo gialla in Campania, prorogata fino alle 14 di domani, domenica 3 aprile. Si prevedono ancora temporali anche intensi con fenomeni di dissesto idrogeologico localizzato come allagamenti, esondazioni, caduta massi e possibili frane nonché venti forti e mare agitato o molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte. La situazione riguarda l'intero territorio regionale e, a partire dalla mezzanotte, si andrà attenuando sulle zone 2 (Alto Volturno e Matese) e 4 (Alta Irpinia e Sannio) permanendo sulle restanti zone per tutta la prima parte della domenica. Di qui l'importanza di adottare tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni di dissesto idrogeologico e  monitorare il verde pubblico nonché le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso, anche in linea con i rispettivi piani comunali.

Ultimo aggiornamento: 13:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA