Meteo Napoli: è allerta, rischio temporali ma non in tutta la Campania

Meteo Napoli: è allerta, rischio temporali ma non in tutta la Campania
Giovedì 29 Settembre 2022, 08:41 - Ultimo agg. 13:04
3 Minuti di Lettura

Fino alle 18 di oggi, giovedì 29 settembre, resta l'allerta meteo di colore giallo su tutta la Campania. A esclusione delle zone 4 e 7 (Alta Irpinia e Sannio, Tanagro) sono previste precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi.

La Protezione civile segnala «un rischio idrogeologico localizzato con possibilità di fenomeni come allagamenti, inondazioni, ruscellamenti con trasporto di materiale, occasionali fenomeni franosi e caduta massi per effetto della saturazione dei suoli. E ai sindaci raccomanda di porre in essere tutte le misure previste dai rispettivi piani»

E non finisce qui. Questo ciclone porterà piogge diffuse con picchi attesi oggi tra Sardegna, Toscana, Lazio e Campania e nella giornata di venerdì 30 settembre ancora tra Lazio e Campania: saranno dunque la Sardegna occidentale e tutte le regioni tirreniche a vedere i fenomeni più intensi in queste ultime ore del mese di settembre. Con ottobre arriverà l’alta pressione delle Azzorre, cambierà tutto e anche le temperature torneranno a salire: dovremo aspettare la domenica per avere sole quasi ovunque, infatti il sabato registrerà gli ultimi acquazzoni al meridione. In questo contesto altalenante vivremo quindi un periodo perturbato con possibili fenomeni intensi, tornado e locali grandinate, seguito da una lunga fase di sole e cieli sereni: potremo parlare di Ottobrata romana anche per il resto della penisola?

Intanto, sulla capitale andremo verso i 25-26°C la prossima settimana, altrove ’l’Ottobrata delle Azzorre' sarà altrettanto mite e piacevole: addirittura al Sud toccheremo punte di 32°C all’ombra. Notizie piacevoli dopo un periodo però turbolento: prestate attenzione a questa fine di settembre con ’l’inganno danesè, la perturbazione che arriva dal paese scandinavo sarà carica di pioggia, vento e fenomeni intensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA