Minaccia Isis a Napoli, il procuratore Riello: «Brillante operezione, i cittadini abbiano fiducia nello Stato»

Il procuratore generale di Napoli Luigi Riello esprime «il più vivo compiacimento» per la «brillante operazione eseguita dalla Digos della Questura di Napoli e dal Ros dei Carabinieri» che ha portato al fermo del cittadino gambiano Touray Alagie in quanto indiziato del delitto di partecipazione all'organizzazione terroristica Isis. Riello spiega di essere stato informato dello sviluppo della vicenda dal procuratore della Repubblica di Napoli Giovanni Melillo che ha «efficacemente coordinato» l'operazione. «Le risultanze delle indagini svolte - aggiunge Riello - e la convalida del fermo da parte del gip, che ha inoltre accolto la richiesta della Procura di emissione della misura cautelare della custodia in carcere per delitto contestato, evidenziano l'acuto e penetrante lavoro investigativo espletato. A un tempo, ferme restando le ulteriori verifiche da svolgersi nelle debite sedi processuali, anche alla stregua degli approfondimenti in corso, il fatto in questione è significativo della costante attenzione rivolta dagli organi di Polizia e dalla Procura di Napoli a tutti i segnali che possano ricondurre a pericoli terroristici e deve indurre i cittadini a non cedere a ingiustificati allarmismi, ma a riporre piena fiducia negli organi di Stato e nella efficacia anche preventiva dell'azione dei medesimi», conclude Riello.
Giovedì 26 Aprile 2018, 16:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-04-27 07:13:49
"I cittadini abbiano fiducia nello Stato"...certo, come no ! E lo "Stato" che fa contro le babygang? contro le stese? contro i delinquenti minorenni che lanciano sassi contro i treni e autobus? contro le sparatorie notturne ecc ? Lo Stato italiano,semplicemente, non esiste !
2018-04-26 17:09:59
Certamente solo dopo averli assistiti e dopo aver fatto sollazzare chi si ingrossa le tasche con la riffa degli immigrati, il titolo l'avete scritto voi...una brillante op...erezione

QUICKMAP