Movida a Napoli oltre il coprifuoco, il generale La Gala: «Giovani poco responsabili, così controlli più difficili»

Lunedì 10 Maggio 2021 di Valentino Di Giacomo
Movida a Napoli oltre il coprifuoco, il generale La Gala: «Giovani poco responsabili, così controlli più difficili»

«I ragazzi devono capire che quando chiediamo di non assembrarsi lo facciamo per il loro bene, non per fare delle imposizioni. Le forze dell'ordine non vanno nelle strade per il piacere di dare sanzioni, ma perché gesti scellerati possono compromettere la salute di tutti». Canio Giuseppe La Gala, comandante provinciale dei carabinieri, vuole parlare più da buon padre di famiglia che da Generale dell'Arma. Reprimere, ma soprattutto prevenire...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 08:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA