Movida d'agosto a Napoli,
raffica di multe e sequestri

2
  • 55
Controlli a tappeto della Polizia Municipale di Napoli nelle principali zone della movida partenopea. Particolare attenzione è stata rivolta alla collina di Posillipo, molto frequentata nel periodo estivo: in via Ferdinando Russo gli agenti hanno verbalizzato con una sanzione di 1000 euro un bar che insiste sulla darsena perché è risultato che superava i limiti consentiti per l'impatto acustico. Inoltre in via Petrarca sul terrazzo belvedere di un noto locale è stato sottoposto a sequestro un manufatto abusivo, una tettoia composta di profilati in ferro a sostegno di una copertura in materiale plastico di 40 mq. Il titolare del locale è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Nella stessa strada sono stati elevati 19 verbali a carico di auto e moto.Sono stati svolti controlli anche nella zona dei Baretti di Chiaia, dove sono stati elevati 5 verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico con tavolini, sedie e sgabelli a carico di due locali in via Bisignano, due in Vico Belledonne e uno in via Ferrigni.

In piazza Vittoria un noto ristorante è stato sanzionato per occupazione abusiva di suolo pubblico. Sono stati sorpresi 18 parcheggiatori abusivi tra via Carducci, via Chiatamone, via Orsini e viale Dohrn: a loro è stato notificato l'ordine di allontanamento valido 48 ore. Per diversi parcheggiatori abusivi già precedentemente verbalizzati si è provveduto a richiedere alla Questura l'emissione del Dacur. A Bagnoli gli agenti dell'Unità operativa di Fuorigrotta hanno eseguito la notifica di revoca di autorizzazione in deroga ai valori limite delle sorgenti sonore per una manifestazione a un noto locale di via Coroglio, sanzionando lo  stesso per mancanza di titolo autorizzativo nonché per mancanza di impatto acustico e conseguente diffida a a sospendere la diffusione sonora. 
Domenica 12 Agosto 2018, 12:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-08-12 13:35:13
Ottimo
2018-08-12 13:16:49
Chalet di Mergellina, parcheggiatori a gogo' che manifestano palese ritorsioni se oltre a pagare il parchimetro non si paga pure loro e numerosi extracomunitari che vendono dietro lo chalet Ciro cd falsi bloccando sistematicamente il traffico, CHI DEVE INTERVENIRE ???? Come fa a non avere sempre più consensi Salvini ?

QUICKMAP