Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Movida a Napoli, alcool a minori: controllati 148 esercizi commerciali

Sabato 21 Maggio 2022
Movida a Napoli, alcool a minori: controllati 148 esercizi commerciali

Nel fine settimana a ridosso della festa della mamma la Polizia Locale di Napoli ha effettuato una serie di controlli in orario serale e notturno, a presidio dei principali luoghi della movida cittadina. Intensificate le verifiche su strada e nei confronti dei locali di vendita di alimenti e bevande, con particolare attenzione alla tutela dei più giovani.

Durante i controlli nella zona del Centro Storico gli agenti hanno intercettato tre ragazzi di 14 anni che bevevano vodka, riuscendo ad individuare il locale che aveva venduto illecitamente la bevanda alcolica: il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria per vendita di alcol a minori, e i tre ragazzi sono stati affidati ai genitori. Seguirà segnalazione alla questura per l'eventuale provvedimento di sospensione cautelare della licenza. I controlli della polizia locale hanno inoltre interessato 148 esercizi, dei quali 11 sanzionati, con 8 violazioni registrate in vicoletto Belledonne e via San Sebastiano, perché i locali erano aperti al pubblico oltre l’orario massimo consentito.

Video

Altri tre esercizi sono stati multati in vico Belledonne e via Monteoliveto per aver venduto alcol da asporto oltre l’orario consentito. In un caso è stato elevato un ulteriore verbale perché un’attività che all’apparenza era regolarmente chiusa, nel rispetto degli orari stabiliti in ordinanza, vendeva invece alcolici da una porticina secondaria. I controlli sono poi continuati in pattugliamento fino all’alba per verificare che nessun altra attività riaprisse prima delle 5.00 del mattino seguente.

Nel corso di queste attività gli agenti hanno accertato e verbalizzato 31 attività per diverse violazioni amministrative, fra cui occupazione abusiva di suolo pubblico, diffusione di musica senza autorizzazione e sversamento illecito dei rifiuti. Numerosi infine i controlli su strada effettuati dagli agenti in tutte le strade cittadine: 159 i verbali elevati – Fuorigrotta, Vomero, Chiaia e Centro Storico – con il sequestro di quattro vetture circolanti senza assicurazione; una denuncia per guida senza patente; un ritiro di patente per guida pericolosa; due verbali per la mancata esposizione della targa di prova. Rimozione forzata per 74 veicoli in sosta irregolare.

Ultimo aggiornamento: 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA