Movida a Napoli: maggiori controlli delle forze dell'ordine nel fine settimana

Venerdì 3 Settembre 2021
Movida a Napoli: maggiori controlli delle forze dell'ordine nel fine settimana

Si è svolta a Palazzo di Governo, a Napoli, una riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal prefetto, Marco Valentini, con la partecipazione dei vertici delle forze dell'ordine, del vice sindaco e del comandante della polizia locale del comune di Napoli.

È stata esaminata la tematica inerente i riflessi sul territorio della crisi internazionale conseguente alle recenti vicende che hanno interessato l'Afghanistan con il conseguente afflusso di richiedenti asilo anche presso l'area metropolitana di Napoli. 

Video

È stata altresì affrontata la situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica, con particolare riguardo alle aree cittadine del Rione Sanità e di Ponticelli nonché del comune di Torre Annunziata, teatro di recenti episodi delittuosi. Al riguardo è stato disposto l'incremento di servizi straordinari di controllo del territorio da parte delle forze dell'ordine.

Particolare attenzione è stata rivolta alla movida cittadina, disponendo, a partire dal fine settimana, ulteriori servizi, anche con finalità anti assembramento, concentrati in alcune aree del capoluogo caratterizzate dalla presenza di locali e esercizi pubblici molto frequentati, specie in orario notturno.

È stato inoltre esaminato, con esito positivo, il progetto presentato dal comune di Bacoli nell'ambito del finanziamento del Ministero dell'Interno «Spiagge sicure - Estate 2021», prevenzione e contrasto dell'abusivismo commerciale e della contraffazione. Il Comune beneficerà del contributo previsto per intensificare i controlli sul litorale anche con finalità anticovid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA