Mugnano,chiuse due attività gestite
da cinesi: «Vendevano articoli natalizi»

Mercoledì 2 Dicembre 2020 di Ferdinando Bocchetti

Due attività commerciali, entrambe gestite da cittadini di nazionalità cinese, sono state sanzionate e chiuse (per cinque giorni) dagli agenti della polizia municipale di Mugnano, impegnati da giorni nelle azioni di controllo per il rispetto delle misure anti Covid.

LEGGI ANCHE Covid, sopralluogo dei Nas nell'ospedale modulare di Salerno

Nei due negozi, ubicati entrambi in via Pietro Nenni, venivano venduti non solo generi e beni di prima necessità, ma anche articoli natalizi. Nella giornata di ieri altre due attività commerciali, per analoghi motivi, erano state chiuse dai carabinieri anche nel confinante comune di Villaricca

© RIPRODUZIONE RISERVATA