Napoli: aggredito dagli abusivi dei «mercatini della monnezza», magazziniere in ospedale

ARTICOLI CORRELATI
di Nico Falco

28
  • 2234
Colpito alla testa e finito in ospedale perché voleva far spostare i «mercatini dalla monnezza». Succede al Vasto, dove il magazziniere di una farmacia è stato aggredito questa mattina da un immigrato dopo una discussione. I fatti risalgono alle 7.50 circa, quando i dipendenti sono arrivati per l’apertura.

Il marciapiede, però, era totalmente occupato dalle bancarelle, così hanno cercato di far andare via gli abusivi. Dopo un veloce botta e risposta un ragazzo, immigrato africano, ha afferrato una scarpa con tacco di ferro e ha aggredito il magazziniere, ferendolo alla testa, ed è scappato.

L’uomo è stato accompagnato in ambulanza al Cardarelli, dove si trova ancora ricoverato; è stato medicato con alcuni punti di sutura, le sue condizioni non sono gravi. Procede la Polizia di Stato.
 
 

«Accade a Napoli, nel quartiere Vasto, a pochi passi dalla stazione centrale: un dipendente della Farmacia Principe di via Firenze viene aggredito selvaggiamente da degli extracomunitari che vendevano abusivamente merce contraffatta sul marciapiede. Fratelli d'Italia chiede al ministro dell'Interno Salvini tolleranza zero: queste bestie vanno espulse e devono scontare la pena nel loro paese!». È quanto scrive su facebook il Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Giovedì 14 Giugno 2018, 11:25 - Ultimo aggiornamento: 15-06-2018 09:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2018-06-14 23:31:30
Vomitevole è dover accettare questa feccia. E il nostro beneamato sindaco vorrebbe accoglierne di più
2018-06-14 23:02:11
E a pensare che" EL CHE' GIGGINO"ne voleva ancora di queste risorse!
2018-06-14 22:46:54
loro arrivano con la nave e noi andiamo via in autombulanza.
2018-06-14 21:49:43
Né Sindacoio ma staje ankor o palazz? Ma quant te ne vaie? Ma quanta uaie vuoi fa ankor? Ma ti sei reso conto che non servi ad un cacio? E dai facci la cortesia ...mettiti a fare qualche altra cosa tipo o juaglion Ro bar. ... Sei la cosa più squallida di Napoli Spero che al mio arrivo tu e i tuoi scagnozzi non siate piu la .... Vai a farti friggere. ... Daluti
2018-06-14 21:27:58
Lo rabbadisco lasciando stare il sindaco di Napoli che vive sulla luna no a Napoli x non vedere quello che succede in determinate zone della città, puntualizzo che il controllo territorio non è efficacie, è dico il xche in quanto non c'è coordinamento tra forze dell'ordine è inutile far girare tante macchine Delle forze dell'ordine e a piedi non vedi nessun operatore in divisa se si vuole dare un segnale di presenza dello Stato, devono percorrere a piedi le strade x vedere quello che si annida sui marciapiedi della zona vasto, preciso, se passa una volante della Polizia è un attimo ma che riescono a vedere nulla, ci vogliono agenti appiedati e con volontà di contrastare il fenomeno della criminalità straniera e non, su determinate zone le autorità di pubblica sicurezza sono cieche se si percorre tali zone di sabato e domenica nelle ore pomeridiane e notturne si vede e percepisce, che non c'è differenza con La Libia siamo sullo stesso livello, pertanto chi di dovere si dia una mossa e metta in atto tutte le risorse disponibili x far rispettare le regole Delle civiltà di un popolo che ha bisogno di tegole.

QUICKMAP