Napoli, alcol a minori: bar recidivo chiuso per 10 giorni

Mercoledì 15 Settembre 2021
Napoli, alcol a minori: bar recidivo chiuso per 10 giorni

Il Questore di Napoli ha disposto la sospensione per 10 giorni dell'attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar in vico Tre Regine che si trova nel quartiere Montecalvario della città. La decisione giunge dopo la denuncia, presentata lo scorso 30 giugno da parte dei poliziotti del locale commissariato, nei confronti di due dipendenti (che sono stati anche sanzionati) accusati di avere consegnato bevande alcoliche a due minori (un 14enne e un 16enne) ai quali non erano stati preventivamente chiesti i documenti d'identità.

Non solo: gli alcolici erano stati consegnati oltre l'orario consentito, in violazione dell'ordinanza regionale sulle misure di prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19. Nel locale in questione, inoltre, grazie ai controlli dei poliziotti, vennero individuate anche persone con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, reati in materia di stupefacenti, reati contro la fede pubblica, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Lo scorso 9 settembre, infine, gli agenti hanno nuovamente sanzionato una dipendente dell'esercizio commerciale anche lei sorpresa a somministrare bevande alcoliche a due 17enni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA