Napoli, alla Stella spunta un murales per l'eroe Salvo D'Acquisto

ARTICOLI CORRELATI
di Marco Perillo

2
  • 28419
Un omaggio a un grande napoletano, un eroe che non può e non deve essere dimenticato. Un murales in omaggio a Salvo D'Acquisto, voluto dai Carabinieri e la III Municipalità, firmato dall'artista Teso, è stato realizzato nel quartiere Stella, accanto alla cinquecentesca chiesa di Santa Maria. 
 

Un doveroso ricordo da parte della città che diede i natali a questo servo di Dio, vice brigadiere dell'Arma dei Carabinieri, insignito di Medaglia d'oro al valor militare alla memoria per essersi sacrificato il 23 settembre 1943 per salvare un gruppo di civili durante un rastrellamento delle truppe tedesche nel corso della seconda guerra mondiale.

Salvo D'Acquisto nacque ad Antignano nel 1920 e frequentò gli studi al Vomero. Si arruolò giovanissimo nei Carabinieri. A 23 anni  fu destinato alla stazione Carabinieri di Torrimpietra, vicino a Roma. Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, un reparto di paracadutisti tedeschi fu investito dall'esplosione di una bomba a mano: due dei soldati morirono e altri due rimasero feriti.

I tedeschi minacciarono la rappresaglia se entro l'alba non fossero stati trovati i colpevoli. Inutile convincerli che si fosse trattato di un caso fortuito; furono così eseguiti dei rastrellamenti e catturate 22 persone scelte a caso fra gli abitanti della zona.

Essi furono costretti a scavare una grande fossa comune nelle vicinanze della Torre di Palidoro, quella che avrebbe dovuto accogliere i loro corpi in seguito alla loro fucilazione. Salvo a quel punto, per salvare le loro vite, si autoaccusò del presunto attentato e fu fucilato, restando immortale per sempre. 
 
 

 
Venerdì 15 Marzo 2019, 17:43 - Ultimo aggiornamento: 15-03-2019 17:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-16 12:32:17
Naturalmente se si aspettava l'iniziativa (doverosa...) del Comune questo murales non si sarebbe mai fatto...
2019-03-16 08:31:45
... tale e quale ai carabinieri di oggi!

QUICKMAP