Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, ambulanza bloccata tra i tavolini dei bar: «Urgono controlli ed interventi»

Venerdì 15 Luglio 2022
Napoli, ambulanza bloccata tra i tavolini dei bar: «Urgono controlli ed interventi»

Un'autoambulanza è rimasta intrappolata nei vicoli, esattamente all' incrocio tra Vico Tofa e Vico Lungo Gelso, quest'ultimo diventato un'area pedonale per richiesta dei ristoratori, proprio a causa della presenza di sedie e tavolini lungo la carreggiata. A denunciare l'episodio, su segnalazione di un residente, è il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

«Il turismo va certo incentivato e gli imprenditori vanno tutelati, creando delle zone dedicate interamente alla ristorazione ma deve esserci regolamentazione. Combattiamo da anni il fenomeno dei tavolini selvaggi che, assieme a quello del parcheggio selvaggio e dei paletti abusivi, rappresenta una grave problematica della zona. I mezzi di soccorso non devono essere ostacolati in alcun modo e chi lo fa deve essere denunciato e punito. In quella strada ci sono attività che hanno letteralmente chiuso porzioni di strada anche al transito pedonale, appropriandosi di fatto di un'area pubblica. Urgono controlli ed interventi anche perché, come denunciamo da anni, è stato incentivato una forma di turismo malsana, di bassa qualità e caotica», afferma Borrelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA