Napoli, potenziato il servizio Anm: «Più Alibus per limitare i danni dei tassisti»

Napoli, potenziato il servizio Anm: «Più Alibus per limitare i danni dei tassisti»
Martedì 12 Luglio 2022, 10:51 - Ultimo agg. 11:12
2 Minuti di Lettura

L’agitazione dei tassisti sta producendo i primi disagi sui turisti in arrivo alla stazione Garibaldi. Stamane lo sciopero prosegue a piazza Plebiscito, attualmente occupata da 500 taxi. In assenza di mezzi disponibili per l'ordinario servizio, alla stazione Centrale gli utenti occupano le fermate dell'Alibus, con code chilometriche e lunghi tempi d'attesa tra un bus e l'altro. 

Per sopperire alla mancanza dei tassisti e ridurre i sovraffollamenti, Anm con il comune di Napoli ha avviato un potenziamento sui servizi di trasporto da e per l'aeroporto di Capodichino. I bus della linea Alibus passano dagli 8 ordinari a 15. Si intensifica inoltre il servizio all' Anmpoint di piazza Garibaldi e grazie a Gesac si prepara l'apertura di un Anmpoint anche all'aeroporto nella zona arrivi. A sostegno del servizio Anm ha disposto inoltre personale di verifica a piazza Garibaldi e all'aeroporto.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA