Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, due 14enni rom arrestati dopo una folle fuga in Tangenziale senza uno pneumatico

Martedì 28 Giugno 2022 di Giuseppe Crimaldi
Napoli, due 14enni rom arrestati dopo una folle fuga in Tangenziale senza uno pneumatico

Due minorenni di 14 anni sono stati arrestati dai carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento tra le vie di Napoli e la Tangenziale. 

I due ragazzini sono stati sorpresi mentre ameggiavano vicino a un'auto in via Terracina e per evitare l'arresto hanno provato la fuga a bordo di quella stessa auto priva di uno pneumatico. Dopo una folle retromarcia, i due giovanissimi arrivano a via comunale Cinthia e con un testacoda si dirigono verso la Tangenziale. Arriva un’altra gazzella della sezione radiomobile della compagnia di Bagnoli in supporto e l’inseguimento procede in direzione Pozzuoli con le scintille del cerchione che fanno zig-zag tra le auto occupate da passeggeri increduli. 

Video

Solo grazie all’esperienza dei carabinieri il peggio viene evitato. Una gazzella supera la Punto senza gomma mentre l’altra auto dell'Arma rimane attaccata dietro così da creare un tappo. I due minorenni non possono fare altro che arrendersi e fermarsi allo svincolo di Pozzuoli.

Di etnia rom, i due 14enni risultano residenti nel campo rom di Caivano: sono stati ora trasferiti presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei in attesa di giudizio.

Per uno dei carabinieri un trauma contusivo-distorsivo del quarto dito della mano destra. 

Ultimo aggiornamento: 13:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA