Parcheggiatore abusivo arrestato a Fuorigrotta: aveva divieto di dimora in Campania

Mercoledì 17 Novembre 2021
Auto parcheggiate nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli

Ieri mattina gli agenti dell’ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa sono intervenuti in via Giulio Cesare per la segnalazione di una persona che stava chiedendo del denaro agli automobilisti in sosta. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un conducente il quale ha raccontato che, mentre stava parcheggiando la sua auto, era stato avvicinato da un uomo che gli aveva chiesto del denaro per la sosta minacciandolo di danneggiargli la cappotta della vettura se non avesse pagato. Gli operatori hanno fermato K.E., 23enne nigeriano con precedenti di polizia, irregolare sul territorio nazionale e sottoposto al divieto di dimora nella Regione Campania per reati in materia di stupefacenti, e lo hanno denunciato per estorsione.

LEGGI ANCHE Parcheggiatori abusivi a Napoli: 4 denunce tra il Vasto e la zona Mercato

 

Ultimo aggiornamento: 13:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA