Napoli, sequestrati 11mila articoli sportivi non a norma: denunciato cinese

Sabato 14 Novembre 2020

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sottoposto a sequestro nella zona orientale 11690 tra dispositivi sanitari e articoli sportivi non a norma, pronti per essere messi in vendita. In particolare, le Fiamme Gialle del secondo nucleo pperativo hanno riscontrato che i dispositivi, fra i quali 610 mascherine, collari cervicali, supporti per gomiti, ginocchiere, corpetti ortopedici, tute e pantaloni fitness, erano tutti privi del numero dell'Ente garante della conformità, delle indicazioni commerciali, nonché delle istruzioni obbligatorie in lingua italiana.

LEGGI ANCHE Covid, i 10 errori commessi: arrivate oltre 35mila firme per l'operazione verità

Segnalato alla Camera di Commercio il titolare, un 41enne di origine cinese, per violazioni al Codice del Consumo. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA