Napoli, sgominata la babygang della metropolitana: denunciati altri due 15enni

ARTICOLI CORRELATI
di Melina Chiapparino

  • 416
Sono stati identificati altri due componenti del branco in azione domenica sera, 14 gennaio, nei pressi della stazione metropolitana Policlinico. A sferrare i colpi contro Ciro, il 16enne di Materdei che finì in ospedale col setto nasale rotto, furono due ragazzini di 16 e 15 anni, residenti a Marano, ma altri due minori sono stati identificati e denunciati dalla polizia del commissariato Arenella, guidato dal vicequestore Eugenio Marinelli.
 

Se gli autori dell’aggressione, infatti, sono stati denunciati per lesioni gravi, i loro complici, due 15enni dei Camaldoli, sono stati denunciati per concorso in lesioni gravi perché incitavano i loro compagni a picchiare il 16enne e in qualche modo collaboravano con l’azione violenta del branco, seppure nessuno dei due quella sera picchiò materialmente la vittima.

 
Venerdì 19 Gennaio 2018, 11:11 - Ultimo aggiornamento: 19-01-2018 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP