Napoli, la banda del cric colpisce ancora: raid al Vomero davanti alla polizia municipale

Sabato 28 Aprile 2018 di Nello Mazzone
Napoli, la banda del cric colpisce ancora: raid al Vomero davanti alla polizia municipale

Torna in azione nel quartiere del Vomero la banda del cric: all'alba la banda, che da settimane ruba gli pneumatici delle auto in sosta lungo le strade vomeresi, è entrata in azione in via Maestro Colantonio, praticamente sotto la sede della polizia locale Vomero-Morghen e a due passi da Castel Sant'Elmo.

Una Citroen C3 è stata abbandonata a ridosso del cancello di ingresso di uno dei cortili che affacciano sulla strada, senza gli pneumatici. I ladri hanno lasciato a terra alcuni mattoni di tufo, probabilmente trafugato poco prima da via Caccavello, incuranti del rischio di essere colti in flagrante dai poliziotti municipali la cui sede affaccia proprio sul luogo del furto.

E i residenti della zona alta del quartiere collinare non ci stanno e denunciano «l'assenza pressoché totale di controlli di polizia e delle forze dell' ordine nella zona, meta preferita tra l'altro di migliaia di turisti diretti al belvedere di San Martino».

Nella zona di via Caccavello, via Dalbono e via Colantonio nelle ultime settimane si sono registrate anche una rapina ai danni di due anziane signore, finite poi in ospedale per essersi opposte allo scippo ed essere state scaraventate a terra prorpio davanti al cancello dove è stata abbandonata la Citroen C3 e due tentate rapine ai danni di alcuni turisti, oltre al furto degli pneumatici della scorsa notte.

Ultimo aggiornamento: 14:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA