Napoli, ordigno esplode davanti nota cioccolateria a Mergellina. In azione due ragazzi di 12 e 17 anni. Hanno filmato il raid: «Una bravata»

Martedì 15 Ottobre 2019 di Elena Romanazzi

Questa notte, intorno alla mezzanotte, in via Giordano Bruno a Napoli, zona Mergellina, ignoti hanno fatto esplodere un ordigno artigianale (forse un grosso petardo) davanti ad una nota cioccolateria, Sofì che ha aperto venerdì scorso e che ha altri locali in città. Danneggiata parzialmente solo l'insegna del negozio. Indagini in corso dei carabinieri. La cioccolateria oggi ha riaperto. Nel pomeriggio sono stati individuati grazie anche alle telecamere gli autori del raid. I carabinieri della stazione Posillipo hanno rintracciato un 17enne e un 12enne, entrambi incensurati. Nelle abitazioni dei due sono stati sequestrati gli indumenti che indossavano in nottata ed i loro cellulari. Sul telefonino del 17enne, i carabinieri hanno trovato un video che lo ritrae mentre confeziona un petardo e mentre lo innesca nei pressi del negozio. Il 17enne è stato denunciato a piede libero per danneggiamento ed esplosioni pericolose. I minori hanno giustificato il gesto come una goliardata. 

Ultimo aggiornamento: 20:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA