Napoli, la camorra alza il tiro: bomba e cinquanta colpi di pistola, è notte di fuoco

di Melina Chiapparino

  • 258
Un boato seguito da una pioggia di proiettili e Napoli torna ad essere scenario di guerre criminali. È accaduto all'alba di stamani nel Rione San Gaetano, a Miano, dove intorno alle 4 ignoti a bordo di scooter hanno fatto esplodere un ordigno.
 
 

Lo scoppio, molto probabilmente di una bomba carta, è avvenuto davanti all’ingresso di una palazzina in via Teano, nell'isolato 8, danneggiando alcuni scalini, la facciata del palazzo e sei auto parcheggiate.

Subito dopo sono stati esplosi in aria circa 50 colpi di pistola nella vicina via Vittorio Veneto. Sul caso indagano i carabinieri di Secondigliano. 
Lunedì 17 Giugno 2019, 08:10 - Ultimo aggiornamento: 17-06-2019 10:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP