Napoli, maxi blitz all'alba e centinaia di arresti: perquisito anche lo studio dell'avvocato del boss

Mercoledì 26 Giugno 2019 di Leandro Del Gaudio

Nel corso del blitz culminato nei cento e passa arresti, la Procura di Napoli ha perquisito lo studio del penalista napoletano Raffaele Chiummariello. Per il professionista napoletano è stata rigettata la richiesta di arresto da parte della Dda di Napoli (che non ha impugnato il rigetto del Gip), nel corso di una vicenda legata ai rapporti con alcuni esponenti di vertice dell’Alleanza di Secondigliano.

Chiummariello è uno degli storici difensori di Bosti e Contini e di altri presunti esponenti del gruppo.
 

Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA