Napoli, il capitano dei vigili va dal barbiere con l'auto di servizio e il collega autista

di Paolo Barbuto

7
  • 2143
La denuncia risale a qualche settimana fa, è stata presentata in forma anonima, nascosta sotto la firma di un fantomatico «comitato per la legalità di via de Giaxa», alla Procura. È corredata di nomi, cognomi, date e immagini: rappresenta la prima uscita ufficiale del «corvo» dei vigili che promette di tirare fuori anche altri dettagli imbarazzanti della vita interna della polizia municipale.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 19 Febbraio 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-02-19 16:18:25
sei lo squorno della categoria e del popolo civile Napoletano!!
2019-02-19 16:11:39
... e dunque? ma voi cronisti, uscite mai dalla redazione, o aspettate che la notizia vi arriva a domicilio? quanti di questi capitani(e non solo)conoscono l'inglese e il francese per l'accoglienza dei turisti? magari non sanno neanche l'italiano! ricordate i vigili in nero degli anni 60 con il "baffo sulla spalla della divisa con le bandiere inglese e italiane o spagnole e francese? altra epoca altra gente!
2019-02-19 14:37:47
D E T E R R E N T E....licenziamento in tronco senza possibilità di appello, ci penseranno 10 volte prima di fare una cosa del genere.
2019-02-19 13:14:36
questo non è niente hai voglia di quanto marcio, alcuni di questi "capitani" assunti come semplici vigili urbani,poi con concorso interno " da discutere" sono passati sic.."tenenti" e dopo un'anno senza fare niente e seduti alla sedia sono passati tutti i 400 capitani. non facevano niente da vigili figurati da capitani, farebbero bene a controllare anche chi anni fà faceva, anzi si rubavano lo straordinario.
2019-02-19 10:41:05
Ma parliamo di Napoli? Dell'onesto K1 Ciro Esposito oppure di altra figura di "rilievo"?

QUICKMAP