Napoli, carabinieri in campo per la legalità: incontri con le scuole anche a distanza

Domenica 17 Gennaio 2021

La pandemia ha precluso ai carabinieri la possibilità di entrare fisicamente, come di consueto, nelle scuole per parlare di legalità ai giovani, ma il comando provinciale di Napoli vuole comunque portare avanti questo obiettivo avvalendosi delle tecnologie. Lo sottolinea il generale Canio Giuseppe La Gala, comandante provinciale dell'Arma: «I carabinieri stanno entrando virtualmente nelle scuole, in video collegamento, per spiegare ai giovani l'importanza del rispetto delle regole, dei comportamenti responsabili, del disvalore sociale e delle conseguenze negative che un comportamento, solo all'apparenza considerabile un gioco o una bravata, può avere».

Da qui l'invito ai presidi e agli insegnanti di rivolgersi alla stazione carabinieri più vicina o direttamente al comando provinciale di Napoli per richiedere l'intervento di un ufficiale o un maresciallo dell'Arma per incontri, in videoconferenza, sui temi della legalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA