Omicidio a Casalnuovo, Simone inseguito e ucciso a 19 anni: studiava al tecnico e praticava arti marziali, i tre aggressori ripresi da una telecamera

Mercoledì 4 Novembre 2020
Omicidio a Casalnuovo, Simone inseguito e ucciso a 19 anni: studiava al tecnico e praticava arti marziali, i tre aggressori ripresi da una telecamera

Fiori ed un foglio scritto a pennarello: «Non si può perdere la vita così !!!» al corso Umberto I di Casalnuovo, dove ieri sera è stato ucciso a coltellate il 19 enne Simone Frascogna, incensurato, e ferito lievemente un amico 18 enne che era con lui. Gli aggressori, tre - secondo le immagini delle videocamere acquisite dai carabinieri- avrebbero inseguito con la propria auto la vettura su cui si trovavano Simone e l' amico , li avrebbero bloccati sul corso principale di Casalnuovo, e poi aggrediti con armi da taglio.

 

Simone Frascogna, che frequentava un istituto tecnico del paese viene descritto come un ragazzo sportivo che praticava arti marziali. L' amico è stato medicato al Cardarelli e dimesso con una prognosi di 15 giorni. Gli investigatori, che lo hanno già ascoltato, contano sulla sua testimonianza per individuare gli aggressori. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 10:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA