Napoli, poliziotti aggrediti nel centro storico: erano intervenuti per un assembramento

Giovedì 28 Gennaio 2021
Napoli, poliziotti aggrediti nel centro storico: erano intervenuti per un assembramento

Gruppi di persone in strada, nonostante le disposizioni anti covid. E quando la polizia è intervenuta per evitare gli assembramenti, un uomo ha aggredito gli agenti. È accaduto ieri sera, in largo San Giovanni Maggiore Pignatelli. Gli agenti dell'ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa erano intervenuti in largo San Giovanni Maggiore proprio per una segnalazione di assembramenti. 

Video

I poliziotti, giunti sul posto, hanno constatato la presenza di numerose persone che, alla loro vista, si sono allontanate velocemente mentre un uomo, in evidente stato di agitazione, per opporsi al controllo ha aggredito gli agenti fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato. Un uomo di 27 anni, napoletano e con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per oltraggio, danneggiamento aggravato e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA