Napoli, commerciante stroncato da infarto durante la rapina: la verità dai video

Folla spontanea davanti al negozio teatro della tragedia a Napoli (newfotosud, Renato Esposito)
ARTICOLI CORRELATI
  • 561
Le immagini delle telecamere di sorveglianza della ferrovia Cumana, in piazza Montesanto, a Napoli, potranno fornire un contributo alle indagini della Polizia dopo la morte, ieri sera, di un salumiere, Antonio Ferraro, di 64 anni, morto per un infarto dopo un tentativo di rapina nel suo esercizio. L'uomo ha avvertito un malore nella colluttazione con un bandito, che impugnava un'arma. È stato trasportato al vicino ospedale Vecchio Pellegrini ma per lui non c'è stato nulla da fare.
 

Le telecamere potrebbero aver ripreso l'ingresso del negozio. Le telecamere potrebbero aver ripreso l'ingresso del negozio e quindi consentire agli investigatori di risalire all'identità del rapinatore, che aveva il volto parzialmente coperto da grossi occhiali.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 11:12 - Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 09:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP