Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, inaugurato il nuovo Consolato del Kazakhstan: «Partner commerciale importante per l'Italia»

Sabato 25 Giugno 2022
Napoli, inaugurato il nuovo Consolato del Kazakhstan: «Partner commerciale importante per l'Italia»

Inaugurato il nuovo Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan in Regione Campania, in via Nevio 102 a Napoli, alla presenza dell’Ambasciatore S.E. Yerbolat Semayev e del Console dell’Ambasciata Kazaka in Italia Almat Abzhanov.

L’Ufficio Consolare onorario di Napoli, guidato dalla dott.ssa Valentina Mazza, sarà operativo per la Regione Campania. Con questa riapertura il Kazakhstan intende confermare il proprio interesse a intensificare le relazioni culturali, economiche e commerciali con l’Italia, da sempre un importante partner commerciale.

Gli investitori italiani, già molto attivi in Kazakhstan, potranno trovare ulteriori interessanti occasioni di investimento in un Paese che, oltre ad essere la porta verso i più grandi mercati del mondo, abbonda di risorse naturali e materie prime e che presenta un ambiente decisamente “business-friendly” con 13 Zone Economiche Speciali e 36 Zone Industriali nonché la previsione, per gli investitori stranieri, di sgravi fiscali, sovvenzioni, concessione di terreni, disponibilità di infrastrutture e procedure semplificate di assunzione di lavoratori stranieri.

I settori con maggiori opportunità di investimento sono quelli dell’agricoltura e dell’agroindustria, il metallurgico, il chimico e petrolchimico, il sanitario e della farmaceutica, quello delle costruzioni, del turismo, dell’energia e della meccanica. Molto interessanti anche il settore digitale, quello delle infrastrutture, quello dello smaltimento dei rifiuti e della vendita al dettaglio di alimentari e casalinghi. La riapertura del Consolato Onorario della Campania, il quinto in Italia, dimostra chiaramente l’importanza di questo territorio che contribuirà allo sviluppo delle relazioni tra i due Paesi.

Le Istituzioni che sono state presenti: C.V. Aniello Cuciniello comandante del quartier generale della Marina di Napoli; Colonnello Fabrizio del comando forze operative sud, il dott angelo lamanna vicequestore, il maggiore Federico Lori comandante dei Carabinieri compagnia di bagnoli, assessore comunale Edoardo Cosenza (mobilità e trasporti), assessore regionale Valeria Fascione (innovazione, ricerca, start up) Tanti gli ospiti tra i quali imprenditori napoletani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA