Controlli anti-Covid a Napoli, denunciati 11 parcheggiatori abusivi al cimitero di Poggioreale

Martedì 13 Ottobre 2020

 Un servizio straordinario di controllo del territorio teso al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi è stato svolto lo scorso fine settimana nella zona del mercato rionale Caramanico e nei pressi del cimitero di Poggioreale, a Napoli. Impegnati nei controlli gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Poggioreale e della Polizia locale, con il supporto delle Unità cinofile dell'Ufficio prevenzione generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania. Nel corso dell'attività sono state identificate 180 persone, di cui 119 con precedenti di polizia, e controllate 64 auto e 35 motoveicoli di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo poiché sprovvisto di copertura assicurativa.

LEGGI ANCHE Giochi per bambini e addobbi di Natale pericolosi, maxi sequestro a Nola

Sono state contestate 11 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, guida di veicolo già sottoposto a provvedimento amministrativo e per guida senza l'utilizzo delle cinture di sicurezza, elevando sanzioni per un totale di oltre 7mila euro. Inoltre, i poliziotti hanno sorpreso e multato 11 persone, tutte con precedenti di polizia, che stavano svolgendo l'illecita attività di parcheggiatore abusivo. Infine, sono state controllate 49 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA