Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Movida a Napoli: controlli, denunce e sequestri della polizia municipale

Lunedì 25 Luglio 2022
Movida a Napoli: controlli, denunce e sequestri della polizia municipale

La polizia locale di Napoli, nell'ultimo fine settimana, ha presidiato i principali luoghi della movida cittadina, e a tutela dei numerosi turisti presenti in città ha intensificato le verifiche per il rispetto delle norme del codice della strada, con particolare riguardo al contrasto dell'abusivismo nel trasporto pubblico non di linea nei principali snodi della mobilità. Sono state accertate 18 infrazioni al codice della strada e al regolamento comunale, individuando due abusivi che con i propri veicoli, immatricolati ad uso privato, effettuavano il trasporto a pagamento di turisti: i conducenti sono stati sanzionati e i veicoli sottoposti a fermo amministrativo per due mesi. Quattro conducenti di veicoli autorizzati per il servizio di N.c.c. sono stati sorpresi a trasportare utenti e sanzionati, in un caso per non aver effettuato la revisione periodica, e in tre occasioni per non aver compilato i fogli di servizio attestanti le prenotazioni ricevute, sostituendosi perciò abusivamente al servizio svolto dai tassisti autorizzati.

Dalle verifiche effettuate ai conducenti di taxi scaturivano inoltre 7 verbali per non aver rispettato il turno, per aver prelevato utenti a meno di 100 metri dal posteggio, per l'utilizzo di veicolo privo della targhetta identificativa e per inizio di trasporto fuori dal comune di appartenenza. Sono stati anche disposti servizi di controllo con personale motorizzato del gruppo Intervento territoriale e personale dell'unità operativa Chiaia in via Marechiaro, via Posillipo, via Ferdinando Russo e Discesa Gaiola, che hanno prodotto 55 verbali di contravvenzione per guida senza casco, assenza di copertura assicurativa, sosta irregolare e altri comportamenti vietati alla guida, oltre a 2 fermi/sequestri e alla rimozione di due veicoli con carri gru. Al fine di contrastare le criticità registrate in piazza Garibaldi, sono state impegnate tre pattuglie automontate della polizia locale, per un totale di nove operatori, che hanno assicurato il presidio del territorio prevenendo qualsiasi irregolarità fino alle ore 24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA