Napoli, controlli nelle zone della movida:
decine di auto in sosta vietata rimosse

Domenica 24 Aprile 2022
Napoli, controlli nelle zone della movida: decine di auto in sosta vietata rimosse

Ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, agenti, finanzieri, vigili urbani, con il supporto del Reparto Mobile, hanno effettuato controlli nel centro storico, nei quartieri Spagnoli, zona Chiaia e nel quartiere Vomero.


Nel corso dell’attività gli agenti del Commissariato Decumani nel centro storico ed in particolare in piazza San Domenico Maggiore, piazzetta Nilo, via Duomo, piazza San Giovanni Maggiore a Pignatelli, largo Banchi Nuovi, via Mezzocannone, vico Carrozzieri, via Cisterna dell’Olio e in piazza Bellini hanno identificato 82 persone e controllato 11 esercizi commerciali.
I poliziotti del Commissariato Montecalvario nei Quartieri Spagnoli, in via Toledo e largo Berlinguer hanno identificato 25 persone, con 47 multe per divieto di sosta e 5 auto rimosse.

Video

Ancora, gli agenti del Commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, dei Mille, Toledo, Riviera di Chiaia, corso Vittorio Emanuele e nelle piazze San Pasquale a Chiaia, dei Martiri e Trieste e Trento hanno identificato 38 persone, di cui 4 con precedenti di polizia, controllato 11 esercizi commerciali multandone 7 in vicoletto Belledonne a Chiaia, Riviera di Chiaia e via Ferrigni per inosservanza dell’ordinanza sindacale relativa agli orari di chiusura e per la musica ad alto volume. 21 multe per divieto di sosta e 17 veicoli rimossi.
Infine, al Vomero sono state identificate 76 persone, di cui 8 con precedenti di polizia, tra le vie Falcone, Scarlatti, Giordano, Paisiello, Morghen e Cimarosa, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e a San Martino; e 20 veicoli rimossi per sosta vietata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA