Napoli, protesta contro il coprifuoco: prossimo appuntamento al Vomero

Sabato 24 Ottobre 2020

All'indomani della protesta a Napoli di centinaia di commercianti e partite iva, si pensa già alla prossima mossa nelle ore in cui circola la bozza del nuovo Dpcm che inserisce misure più stringenti per ristoranti e bar e altre attività. Domani si scende di nuovo in piazza al Vomero, a partire dalle 22. «Insieme per la dignità» è il grido dei cittadini partenopei che vogliono bissare una protesta pacifica per far valere i propri diritti in conseguenza delle chiusure che vesserebbero ulteriormente i titolari di esercizi commerciali. Il tam tam è già partito via social: «Due metri di dissenso!», specificano i cittadini per assicurare che la manifestazione si svolgerà rispettando tutte le norme anti-virus, quindi con mascherine e a distanza di 2 metri. Si comincerà da piazza Vanvitelli per riempire via Scarlatti e via Luca Giordano. Ognuno potrà portare il proprio cartello, il nostro, sostengono gli organizzatori, «sarà 'Prima sostegno e poi lockdown'». L'intenzione è di occupare tutta la zona pedonale, fino a piazza degli Artisti e arrivare a piazza Medaglie d'Oro. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA